apr 062009
 
nanotubiUna nuova frontiera dell´energia pulita sta emergendo dallo sviluppo delle nanotecnologie. Ricercatori californiani hanno infatti scoperto che pellicole di nanotubi di carbonio trasmetterebbero in maniera ottimale le radiazioni infrarosse. La scoperta di George Gruner potrebbe portare alla realizzazione di pannelli fotovoltaici molto più efficienti, capaci di convertire in elettricità una maggiore quantità di energia solare.
Un´altra realizzazione promettente è quella realizzata a Rochester (NY) dove si sono riusciti a produrre dei filamenti di platino lunghi qualche centimetro ma con un diametro di appena una decina di nanometri. Il vantaggio dell´utilizzo del platino risiede nel fatto che è un catalizzatore fondamentale per il funzionamento delle celle, ma estremamente costoso. L´uso di microfilamenti ne abbasserà quindi notevolmente i costi.

Continue reading »