feb 042013
 

Vorrei (…) che ogni scelta conoscitiva portasse anche ad una ricaduta esistenziale, e non soltanto un’ “opinione”, ma qualcosa sperimentato e pagato in contanti nella vita d’ogni giorno, nell’esistenza e negli affetti, poiché è lì che ci si toglie davvero la terra sotto i piedi. Le idee le dimentichiamo o le cambiamo rapidamente, è solo nell’esistenza che si sviluppa la capacità di cambiar pelle, di “morire” e rigenerarsi ogni volta.
Daniele Del Giudice; In questa luce, Einaudi 2013

 Leave a Reply

(required)

(required)

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>